Sabato 6 aprile, ore 21.15

Fuori Abbonamento

introduzione Francesco Ricci

pianoforte Matteo Fossi

voci narranti Matteo Marsan e gli attori/ici de Lo Stanzone delle Apparizioni

regia Matteo Marsan

voce narrante  Johara Breda

produzione Lo stanzone delle apparizioni

Una serata in omaggio a Chopin, pianista e compositore polacco, che visse a Parigi nel clima culturale romantico e la sua opera, praticamente tutta dedicata al pianoforte, trasformò profondamente la tecnica e la sonorità dello strumento.

La sua musica rimanda all’uomo che contempla sé stesso e le cose che lo circondano, immerso in una visione esteriore e interiore delle tenebre, non viste come assenza, negazione della luce e del giorno, ma come inevitabile passaggio di un cammino ciclico, di un ripercorrere costantemente un “sentiero”, in cui l’alternarsi luce/buio permette all’uomo (e ancor più all’artista) di percepire cose, sensazioni, visioni che prima gli erano precluse.

durata: 1h e 30′