Musica, teatro e cultura a Castelnuovo Berardenga

L’edizione 2021 del Chianti Festival promossa dal Comune di Castelnuovo Berardenga, in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e con la direzione artistica de Lo Stanzone delle Apparizioni – sarà composta da 17 appuntamenti a partire da giovedì 8 luglio fino ad arrivare a giovedì 12 agosto.

Musica, prosa, danza e spettacoli per bambini si alterneranno nelle serate estive. Due i nomi di punta e volti noti che spiccano nel cartellone: il giornalista sportivo Federico Buffa, e lo scrittore Stefano Massini, protagonisti assoluti in un doppio appuntamento ospitato nella Certosa di Pontignano.

Il Chianti Festival prenderà il via giovedì 8 luglio, con la performance di danza messa in scena dalla compagnia MOTUS Danza all’interno del Parco Sculture del Chianti di Pievasciata.

Venerdì 9 luglio la rassegna si sposterà a San Gusmè, in Piazza Castelli, che farà da cornice allo spettacolo Coppa del Santo, agonismo e miracoli al tempo del distanziamento sociale, ideato e prodotto dalla compagnia teatrale Gli Omini con Francesco Rotelli e Luca Zacchini, dedicato a un tema di grande attualità nell’emergenza Covid.

Giovedì 15 luglio la Certosa di Pontignano ospiterà Due pugni guantati di nero, la performance che vedrà protagonista Federico Buffa insieme ad Alessandro Nidi. L’appuntamento, diretto dallo stesso Federico Buffa, è dedicato a una delle immagini sportive più famose del Novecento, datata 16 ottobre 1968. Quel giorno, alle Olimpiadi di Città del Messico, i due velocisti neri americani Tommie Smith e John Carlos salirono sul podio dei 200 metri e, al momento dell’esecuzione dell’inno statunitense, abbassarono la testa e alzarono un pugno chiuso indossando dei guanti neri come gesto di solidarietà verso le battaglie dei neri per affermare i loro diritti civili in America.

Musica, teatro e tradizioni. Il Chianti Festival darà spazio anche alla musica con alcune serate che prenderanno il via venerdì 16 luglio da Quercegrossa in compagnia di Andrea Roventini e The News Stompers, con Dj set a fine serata, mentre domenica 18 luglio, in Piazza Marconi nel Capoluogo il Quizzone di Castelnuovo, un divertente gioco a premi con la cittadinanza.

Giovedì 22 luglio la stessa Piazza Marconi, a Castelnuovo Berardenga, sarà animata dalla musica dell’Italian Jazz Quartet, mentre venerdì 23 luglio il Chianti Festival si sposterà a Quercegrossa con Prezzemolina, performance teatrale messa in scena dalla Compagnia I Topi Dalmata. Sabato 24 luglio il teatro animerà San Gusmè, in Piazza Castelli, con Andromaca, spettacolo di Massimiliano Civica e I Sacchi di Sabbia tratto dall’opera del drammaturgo greco Euripide e realizzato con il sostegno della Regione Toscana.

La musica tornerà protagonista del Chianti Festival giovedì 29 luglio in Piazza Marconi, a Castelnuovo Berardenga, con Nuès in concerto, prima di chiudere il mese di luglio con spettacoli circensi per bambini e nuove performance teatrali. Venerdì 30 luglio Montaperti ospiterà il Barba Fantasy Show, una divertente serata per spettatori da 4 anni in su che unirà teatro fisico, circo e illustrazioni, mentre sabato 31 luglio San Gusmè farà da cornice allo spettacolo teatrale Variazione sull’anatra.

Il mese di agosto del Chianti Festival si aprirà sulle note di Franco Fabbrini Jazz, in programma giovedì 5 agosto a Castelnuovo Berardenga, in Piazza Marconi, mentre venerdì 6 agosto Villa a Sesta accoglierà i piccoli spettatori con La valigia delle favole, spettacolo e laboratorio creativo curato da Beatrice Ficalbi e Eleonora Bracciali che sarà replicato mercoledì 11 agosto a Vagliagli. Gli appuntamenti musicali del Chianti Festival si chiuderanno sabato 7 agosto a Castelnuovo Berardenga, in Piazza Marconi, con la Serata Musical organizzata da Marco Predieri e Laura Cellerini.

Stefano Massini chiude il Chianti Festival. Il gran finale della rassegna culturale sotto le stelle è in programma giovedì 12 agosto alla Certosa di Pontignano in compagnia di Stefano Massini, regista e protagonista de L’alfabeto delle emozioni. L’autore e scrittore, oltre che volto noto della tv nella trasmissione “Piazzapulita” in onda su La7, accompagnerà il pubblico in un viaggio profondo e ironico passando dal labirinto del nostro sentire e sentirci e da un immaginario alfabeto in cui ogni lettera è un’emozione.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.15, ad eccezione dei due appuntamenti per bambini nel mese di agosto in programma nel pomeriggio, e si svolgeranno nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid-19.

È obbligatoria la prenotazione:
  • via Whatsapp al numero 3313964978
  • telefonando al numero 0577-351345 (operativo dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle 19)
  • scrivendo all’indirizzo di posta elettronica info@teatrovittorioalfieri.com.

Per ulteriori informazioni consultare la Pagina Facebook della rassegna Chianti Festival.